Bertolucci Ammette “Scena di stupro non consensuale” Bufera su Ultimo Tango a Parigi

Il regista di “Ultimo tango a Parigi” Bernardo Bertolucci ha confessato che lui e Marlon Brando hanno premeditato la scena dello stupro alle spalle dell’attrice Maria Schneider. Nella scena Marlon Brando usa un pezzo di burro come lubrificante per praticarle del sesso anale.

c789105b6950a725317478f7fba03541_full
Maria Shneider a 19 anni

Il regista ha affrontato la scena dello stupro non consensuale in un’intervista rilasciata di recente dal 2013. Secondo Bertolucci, lui e Brando hanno deciso di non dire a Schneider cosa le sarebbe accaduto perché voleva la reazione “di una ragazza, non di un’ attrice”.

ultimo-tango-a-parigi-maria-schneider-snapshot-del-film-11_big.jpg

Bertolucci ha detto che lui e Maria Schneider, morta nel 2011, non si sono mai visti dopo il film perché lei lo odiava. Nell’intervista, Bertolucci racconta l’origine della scena dello stupro tra Brando, che all’epoca aveva 48 anni, e Schneider, che aveva 19 anni. 

Ha aggiunto: “Mi sono comportato in modo orribile con Maria perché non le ho detto cosa stava succedendo”. Il regista ha confessato di sentirsi in colpa per non averle parlato del burro, ma non si pente della sua decisione di girare la scena.

“Non volevo che Maria recitasse la sua umiliazione, la sua rabbia”, ha detto. “Volevo che Maria sentisse la rabbia e l’umiliazione. Mi ha odiato per tutta la sua vita. “

ultimo-tango-a-parigi-maria-schneider-snapshot-del-film-15_big

Prima della sua morte, Schneider aveva parlato della scena, anche in un’intervista al Daily Mail in cui diceva:

“Mi sentivo umiliata e ad essere onesta, un po ‘violentata, sia da Marlon che da Bertolucci. Dopo la scena, Marlon non mi ha chiesto scusa. Per fortuna, era stata solo una ripresa. “

Come sarebeero andate le cose se Maria Schneider avesse denunciato la cosa nell’epoca del #metoo?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...